In attesa del pacchetto di misure di sostegno economico previsto a seguito del prossimo Consiglio dei Ministri pubblichiamo il presente bollettino informativo.

UAI NAZIONALE - BOLLETTINO INFORMATIVO DEL 12/03/2020

Coronavirus: cosa devono fare imprese e professionisti Smart working, 730 e CU 2020, versamenti delle imposte, aiuti e bonus alle imprese, privacy.

Per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus, il Governo ha varato un articolato pacchetto di misure, alcune delle quali rivolte alle imprese ed ai professionisti della “zona rossa”, altre invece di interesse per tutto il territorio nazionale.

-------

Per compilare il modulo per richiesta di informazioni e/o assistenza a UAI Firenze per emergenza Coronavirus clicca qui !!!

 -------

PER IL LAVORO
Smart working: è consentito il ricorso allo smart working, fino al 31 luglio 2020, in tutto il territorio nazionale per ogni rapporto di lavoro subordinato, anche in assenza degli accordi individuali • Ammortizzatori sociali: è previsto il potenziamento nella “zona rossa” e alle aziende situate nelle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna è data la possibilità di optare per la CIG in deroga per la durata di un mese • Indennizzo mensile di 500 euro: a favore di lavoratori autonomi assicurati presso l’INPS, residenti o domiciliati in uno dei comuni della “zona rossa” o che, alla medesima data, svolgano attività lavorativa in uno dei medesimi comuni è previsto un indennizzo mensile esente da tassazione di 500 euro per un massimo di 3 mesi.

Per le scadenze fiscali • CU e 730: proroga dei termini di presentazione delle Certificazioni uniche 2020, del modello 730/2020 e dei dati necessari alla predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata, per tutti i contribuenti e sostituti d’imposta dell’intero territorio nazionale • Versamenti sospesi: per il settore turistico-alberghiero (dell’intero territorio nazionale) e per i soggetti che hanno la residenza, la sede legale o la sede operativa nei comuni della “zona rossa”, ovvero che risiedono al di fuori della “zona rossa”, ma si avvalgono di intermediari che vi sono ubicati.

PER LE IMPRESE
Imprese turistiche: rimborso dei titoli di viaggio e dei pacchetti turistici cancellati per motivi legati all'emergenza • Crisi d'impresa: differimento al 15 febbraio 2021 dell’entrata in vigore degli obblighi di segnalazione a carico degli organi di controllo e revisori legali dei conti, nonché dei creditori pubblici qualificati • Fondo PMI: accesso gratuito e prioritario alla garanzia per le imprese operanti nella “zona rossa”, comprese quelle del settore agroalimentare, con possibile estensione ad altre aree e settori

PER I PROFESSIONISTI
Formazione professionale: riduzione dei crediti obbligatori richiesti nel 2020 PER LA PRIVACY Raccolta dei dati: i datori di lavoro non possono raccogliere informazioni sulla presenza di sintomi da coronavirus dei propri dipendenti e dei loro contatti più stretti o, comunque, rientranti nella sfera extra lavorativa

PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Smart working: il ricorso al lavoro agile diventa obbligatorio • Retribuzione: obbligo di corrispondere la retribuzione in caso di malattia con ricovero ospedaliero o assenza per malattia dovuta al coronavirus, compresi i periodi di quarantena.

PER LA GIUSTIZIA
Attività giudiziaria: sospensione dei termini e il rinvio delle udienze processuali.

-------

Per compilare il modulo per richiesta di informazioni e/o assistenza a UAI Firenze per emergenza Coronavirus clicca qui !!!

 -------

 

--

UAI - Unione Artigiani Italiani e delle Piccole e Medie Imprese

Confederazione Nazionale 

Presidente Nazionale Gabriele Tullio

Dirigente Generale Giuseppe Zannetti